Riforma TFR
 
 
Leasing
Finanziamenti
POS
Carte di Credito
Gestione del Risparmio
Previdenza
Altri Prodotti
 

 

La nuova normativa permette ai lavoratori di aderire liberamente ai fondi aperti e dà alle aziende la possibilità di istituire fondi aziendali tramite regolamenti interni o accordi aziendali.
 
I Fondi Pensione Aperti? Una scelta importante
 
Arca Previdenza Aziende è il fondo pensione aperto nato per offrire ai lavoratori dipendenti una gamma completa di linee di investimento che si adattano alle diverse tappe della vita professionale.
Gli aderenti al fondo potranno contare su una costante consulenza sia direttamente da Arca Sgr sia dai professionisti delle banche collocatrici.
Arca mette a disposizione dell'aderente un accesso online riservato, per visualizzare ogni versamento al fondo pensione.
Logo  Chi è Arca
 
Arca Sgr, tra le prime società ad aver istituito un Fondo Pensione Aperto, detiene il fondo con il maggior patrimonio in gestione ed è leader per adesioni collettive ai Fondi Pensione Aperti*.
Con più di 120 enti collocatori e 8.000 sportelli, Arca Sgr dispone della più rilevante e capillare rete di distribuzione in Italia.
 
*Fonte: IAMA
   I vantaggi per le aziende
L'accordo aziendale, che può essere sottoscritto con le rappresentanze sindacali presenti in azienda oppure direttamente con i singoli lavoratori (i cosiddetti accordi plurimi), è la grande novità della riforma.
 
Ma quali possono essere i possibili vantaggi?
Offrire ai propri dipendenti un prodotto previdenziale ad alto valore aggiunto.
Evitare la frammentazione del Tfr e facilitare la gestione amministrativa.
 
Ed inoltre:
Le contribuzioni del datore di lavoro sono deducibili dal reddito di impresa e soggette ad un contributo previdenziale del 10% anziché del 23,81%.
 
Una somma pari al 4% (6%per le aziende con meno di 50 dipendenti) del TFR annuo destinato al fondo pensione può essere utilizzato come variazione in diminuzione in sede di dichiarazione dei redditi.
 
Decade l'obbligo di destinare una parte del TFR trattenuto in azienda al finanziamento del Fondo di Garanzia TFR dell'Inps;
 
La quota di TFR destinata al fondo pensione aperto è esonerata dall'obbligo di rivalutazione obbligatoria e il datore di lavoro non ha più l'obbligo di versare l'11% di tale rivalutazione a titolo di imposta sostitutiva.
   I vantaggi per il lavoratore
Il fondo pensione è uno strumento molto vantaggioso rispetto alle altre forme di risparmio. Ad esempio i contributi versati nel fondo sono deducibili dal reddito fino a 5.164,57 euro all'anno.
E' possibile ottenere, prima del pensionamento, anticipazioni parziali o riscatti totali del montante versato, per varie esigenze (acquisto prima casa, spese mediche ecc.).
Al momento della pensione, è possibile richiedere la liquidazione della prestazione pensionistica anche sotto forma di capitale (fino al 50% della posizione individuale maturata) anziché interamente sotto forma di rendita vitalizia.
Che pensione avrai?
Calcola subito il valore della tua pensione: è facile
Calcola
Banner Arca
Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari. Prima dell'adesione leggere le Note Informative ed i Regolamenti disponibili sul sito www.arcaprevidenza.it
 
 
 
  Banca Popolare di Cortona - Via Guelfa, 4 - Cortona (AR)