Il Superbonus 110% e gli altri Crediti Fiscali

Con gli artt. 119 - 121 del Decreto Rilancio è stato introdotto il Superbonus, un beneficio che consente una detrazione fiscale pari al 110% delle spese sostenute, da recuperare in cinque anni in relazione ad interventi di ristrutturazione edilizia finalizzati principalmente al miglioramento dell’efficienza energetica e della sicurezza antisismica degli edifici (c.d. interventi trainanti).

Il Superbonus va ad affiancarsi alle altre agevolazioni già previste dalla vigente normativa in relazione ad interventi di ristrutturazione edilizia come, ad esempio, il c.d. Ecobonus, il Bonus facciate e tutti gli interventi rientranti nella disciplina del recupero del patrimonio edilizio di cui all’art. 16 – bis del TUIR.

Scopri i vantaggi della cessione del credito d’imposta a Banca Popolare di Cortona

Banca Popolare di Cortona offre ai propri clienti la possibilità di rendersi cessionaria del credito d’imposta che questi maturano o per il Superbonus oppure per l’effettuazione di altri interventi edilizi richiamati dal Decreto Rilancio, consentendo loro di monetizzare così immediatamente il beneficio fiscale che, altrimenti, verrebbe recuperato in più anni (5 o 10 a seconda del tipo di intervento effettuato).

Banca Popolare di Cortona prevede per gli interventi con recupero in 5 anni, quali, ad esempio, quelli relativi al Superbonus 110%, un prezzo di acquisto di:

Per le altre tipologie di interventi, con recupero in 10 anni, un prezzo di acquisto di:

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Per le condizioni contrattuali si fa riferimento al Foglio Informativo “Cessione Credito d’Imposta” disponibile anche presso tutte le nostre Filiali e copia del quale, in formato cartaceo, è fornita gratuitamente alla clientela interessata.

Offerta valida sino ad esaurimento del plafond di Euro 10.000.000,00 e, comunque, non oltre la scadenza dei termini normativamente previsti per ciascuno dei bonus fiscali edilizi.




Chi può richiedere il Credito d’Imposta

La Banca può acquistare il credito d’imposta ceduto dai propri correntisti siano essi:

Quali sono i crediti che è possibile cedere alla Banca

La Banca può valutare l’acquisto dei crediti ceduti da:

Di quale documentazione ho bisogno per presentare la richiesta?

Di seguito l’indicazione della documentazione minima da fornire in sede di prima richiesta differenziata per tipologia di clientela:

CLIENTE PRIVATO/FAMIGLIA CONSUMATRICE

CLIENTE IMPRESA
(per cessione derivante da sconto in fattura)

Per interventi più semplici, per i quali non è prevista la realizzazione di una specifica relazione preventiva di fattibilità, il fornitore che richiede la cessione dovrà produrre, insieme al portafoglio ordini/commesse

CONDOMINIO

Sei interessato alla cessione del credito d’imposta?

Per conoscere gli orari della tua filiale o trovare quella più vicina scarica l’elenco delle filiali: